Tours Overland

Il nord della Thailandia, terra di cultura e tradizioni, dove la religione è parte integrante della società e scandisce i tempi della quotidianità. Luoghi suggestivi e ricchi di storia, da visitare e capirne l’essenza. Il nord della Thailandia non è una destinazione come tutte le altre; luoghi che trasudano di cultura e religione, templi suggestivi e panorami mozzafiato, dove le opere dell’uomo riescono a coniugarsi con la natura circostante. Scoprire il nord con Vera Thailandia vuol dire capirlo ed entrarci in simbiosi, rispettando una cultura millenaria dalla quale c’è solo da apprendere, visitandolo attraverso itinerari particolari o personalizzandoli con i servizi privati.

TOUR CLASSIC

DURATA 6 giorni/5 notti.
ITINERARIO: BANGKOK – PHITSANULOK - LAMPANG – LAMPOON - CHIANG MAI - CHIANG RAI

PHITSANULOK

1° GIORNO BANGKOK – PHITSANULOK

Dopo la prima colazione partenza con pullman privato per il tour del nord. La prima tappa si fa a Bang Pa In, la residenza estiva del re presso Ayutthaya, dislocata in un’isola formata da un’ansa del fiume Chao Phraya.
Si prosegue poi verso l’antica capitale con la visita al Wat Phanam Choeng, che si erge in riva al fiume e custodisce un enorme Buddha alto 19 metri, e al Wat Chaimong Khon. Si conclude la visita ad Ayutthaya con l’antico Palazzo Reale.
Si prosegue poi per Lopburi, una delle città più interessanti della Thailandia, ricchissima di monumenti religiosi molti dei quali dedicati anticamente all’induismo e al brahamanesimo. Prima di iniziare la visita è previsto un pranzo in un ristorante locale nella stessa Lopburi.

PHITSANULOK

2° GIORNO PHITSANULOK - LAMPANG –LAMPOON

Dopo la prima colazione visita alla città di Phitsanulok cominciando con il Wat Phra Si Ratana Mahathat, miracolosamente sopravvissuto ad un incendio nel 1955 e diventato punto di riferimento per la popolazione della città.
Terminata la visita alla città si prosegue per Sukhothai. Il nome, Sukhothai, significa “Alba di felicità”, e la città viene indicata come la
culla della civiltà thai. Si comincia con la visita al Parco Archelogico, un’enorme area suddivisa in cinque sezioni, interamente da visitare, per proseguire poi con il Wat Mahathat, il Wat Sa Sri e il Wat Phra Phai Luang(il tempio del grande vento) risalente a un santuario Khmer del XII secolo. Dopo il pranzo consumato in un ristorante locale a Sukhothai, si prosegue con la visita al Parco Storico Sri Satchanalai, terminata la quale ci si avvia in direzione di Lampang.
Cena e pernottamento in hotel.

LAMPANG

3° GIORNO LAMPANG – CHIANG MAI

Dopo la prima colazione si fa una visita della città a bordo di una carrozza trainata da un cavallo, una tradizione presa dai commercianti inglesi che, dopo il 1800, furono i primi ad introdurre in Thailandia le tecniche di lavorazione del legno di teak dai Birmani. I templi da visitare presi in considerazione sono il Wat Phathat Lampang Long e il Wat Sricum Lampang. Terminata la visita a Lampang si prosegue per Lampoon, altra città dal grande valore storico e ricca di monumenti religiosi.
La prima sosta è per il pranzo consumato in un ristorante locale, mentre i templi presi in considerazione sono il Wat Phrathat Haripoonchai e il Wat Chamthevee. Si prosegue poi alla volta di Chiang Mai dove, una volta arrivati, è prevista una cena in un ristorante tipico, il Kantoke, dove si potrà assistere a spettacoli folkloristici.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

CHIANG MAI

4° GIORNO CHIANG MAI

Dopo la prima colazione è prevista una visita generale della città.
Le strutture più importanti da visitare sono il Wat Doi Suthep, il Wat Chiang Man e il Wat Phra Sing(tempio del Signore Leone).
Prima del pranzo c’è il tempo di visitare il villaggio della tribù dei Hmong(detti anche Meo). Nel pomeriggio, dopo il pranzo quindi, si visita il vicino villaggio di Bo Sang San Kampeng, famoso per la sua produzione di prodotti artigianali, specialmente i famosi ombrelli di seta.
Nel tardo pomeriggio si fa rientro in hotel.
Cena e pernottamento.

CHIANG MAI

5° GIORNO CHIANG MAI - CHIANG RAI

Dopo la prima colazione ci si avvia verso l’Elephant Camp Chiang Dao, dove si potranno ammirare gli elefanti al lavoro(una eventuale gita a dorso d’elefante non è inclusa).
Si prosegue poi per Thaton dove è prevista la sosta per il pranzo.
Il trasferimento per Chiang Rai viene effettuato in barca lungo il fiume Kok dove sono previste delle visite a dei villaggi abitati da tribù lungo il fiume stesso.
Arrivo a Chiang Rai, cena e pernottamento in hotel.

CHIANG MAI

6° GIORNO - CHIANG RAI – BANGKOK

Dopo la prima colazione visita generale della città e alla Residenza Reale Doi Tung.
Si prosegue per Phra That Dio Tung e per Mae Sai, la città più a nord della
Thailandia.
Terminato questo itinerario ci si avvia verso il triangolo d’oro, dove, appena arrivati, è prevista la sosta per il pranzo.
Nel pomeriggio visita al triangolo d’oro, il punto dove Thailandia, Birmania e Laos si incontrano, e alla città di Chiang Sean.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Bangkok.

CHIANG MAI - CHIANG RAI

DURATA 4 giorni/3 notti.
ITINERARIO: CHIANG MAI - CHIANG RAI

LAMPANG

1° GIORNO CHIANG MAI

In mattinata arrivo all'aeroporto di Chiang Mai, accoglienza da parte di personale locale parlante italiano e trasferimanto presso l'hotel scelto. Pranzo libero e nel pomeriggio visita generale della città con le sue strutture più importanti: il WAT PRA SING, il WAT SUAN DOK e il WAT CHED YOD. Al termine della visita rientro in albergo, cena libera e pernottamento.

CHIANG MAI

2° GIORNO CHIANG MAI

Dopo la prima colazione è prevista la visita del tempio più sacro della città: il Wat Doi Suthep.
Nel pomeriggio, dopo il pranzo quindi, si visita il vicino villaggio di Bo Sang San Kampeng, famoso per la sua produzione di prodotti artigianali, specialmente i famosi ombrelli di seta.
Per la serata sono previsti la cena "kantoke" in un ristorante tipico locale con spettacoli folkloristici e rientro in albergo per il pernottamento.

CHIANG MAI

3° GIORNO CHIANG MAI - CHIANG RAI

Dopo la prima colazione ci si avvia verso l’Elephant Camp Mae Tang, dove si potranno ammirare gli elefanti al lavoro(una eventuale gita a dorso d’elefante non è inclusa).
Si prosegue poi per Thaton dove è prevista la sosta per il pranzo.
Il trasferimento per Chiang Rai viene effettuato in barca lungo il fiume Kok dove sono previste delle visite a dei villaggi abitati da tribù lungo il fiume stesso.
Arrivo a Chiang Rai, cena e pernottamento in hotel.

CHIANG MAI

4° GIORNO - CHIANG RAI – BANGKOK

Dopo la prima colazione in albergo partenza per Mae Sai, la città più a nord della
Thailandia.
Proseguimento per il triangolo d’oro, il punto dove Thailandia, Birmania e Laos si incontrano, e dopo il pranzo in un ristorante locale breve vsita alla città di Chiang Sean.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Bangkok.